Maniglie per le porte di casa: quali scegliere

Le maniglie rivestono un ruolo essenziale nell’arredamento complessivo della nostra casa, e non rappresentano solo un elemento funzionale nell’apertura e nella chiusura delle porte. La loro scelta dipende infatti da una numerosa serie di fattori, dalla tipologia di porta al materiale, sino allo stile e ai colori che rispecchino il nostro gusto e, più in generale, lo stile estetico degli ambienti domestici. Ecco alcuni consigli per scegliere al meglio le maniglie di casa.

Tipologie di maniglie: quali scegliere per le porte di casa

Quando si riarreda casa o la si costruisce dalle fondamenta, ogni dettaglio non va sottovalutato. Anche nel caso delle maniglie delle porte, per esempio, è opportuno effettuare una scelta pratica e funzionale, in linea con la tipologia di porta ma anche con il nostro gusto e con lo stile complessivo degli ambienti. La prima considerazione da fare è valutare quale sia la miglior maniglia da installare alle nostre porte.

Vi sono per esempio le maniglie orizzontali: sono le più classiche e le maggiormente utilizzate, parallele al pavimento e applicabili alla maggiora parte delle porte interne o esterne. Per una scelta meno tradizionale e più improntata ad uno stile moderno, sono molto in voga le maniglie verticali, dunque perpendicolari al pavimento. Valutare quale sia la tipologia di maniglia più consona è opportuno soprattutto se abbiamo porte scorrevoli o pieghevoli in casa. In questo caso le porte “scompaiono” all’interno del muro per effetto dello scorrimento: pertanto, le più indicate sono le maniglie a scomparsa, “incastonate” nella porta stessa e che dunque non ostruiscono la sua apertura o chiusura.

Materiali, colori e stili: come scegliere le maniglie

Un altro fattore chiave da prendere in considerazione nella scelta delle maniglie è il materiale con cui sono realizzate. L’acciaio è indubbiamente un materiale che resiste alla corrosione ed è uno dei più utilizzati, grazie alle sue caratteristiche e alla sua resistenza nel corso del tempo. L’ottone è invece un materiale piuttosto utilizzato nelle porte più classiche e tradizionali: dal fascino irresistibile e senza tempo, garantisce un ottimo stato di salute alle maniglie delle nostre porte ed è resistente agli urti. Per puntare invece su maniglie più economiche ma comunque resistenti, l’alluminio è la soluzione migliore.

Oltre ai materiali delle maniglie, valutate anche la possibilità di adornarle con inserti o decori originali che le donino fascino ed eleganza. Per un lavoro rifinito di tutto punto e dall’elevato impatto estetico, prediligete materiali raffinati come il vetro o la porcellana. Il gusto estetico è infatti uno dei fattori da non sottovalutare quando si arreda casa, e anche le maniglie delle porte necessitano di adattarsi all’ambiente con stili e colori consoni. Coordinare l’arredamento di casa è essenziale per creare un ambiente armonico e lineare, e anche le maniglie possono fare la differenza.

Con Exposerramenti hai a disposizione un’ampia gamma di maniglie, attraverso finiture cromo-satinate, cromate lucide o ottonate. Richiedi informazioni ai nostri esperti per scegliere la miglior maniglia da installare a porte e finestre di casa.

Contattaci per maggiori informazioni




    Dimostra di essere umano selezionando camion.

    ×